SMONTIAMOLO E RIPARIAMOLO INSIEME

ILLILLO è un elettrodomestico volutamente essenziale, pensato per raggiungere le elevate temperature che la pizza richiede e per durare nel tempo, quindi l’unica cosa che può smettere di funzionare dopo centinaia e centinaia di pizze, è la resistenza della cupola e può farlo per tre soli motivi:

  1. si è interrotto il contatto dalla presa alla connessione con la resistenza
  2. si è rotto il termoprotettore
  3. si è rotta la resistenza, di seguito ti insegnerò a smontarlo (anche per una pulizia generale che a piacere potrai eseguire) a fare una diagniosi e a rimontarlo così da mantenere il tuo elettrodomenstico funzionante e funzionale.

Rimaniamo comunque a tua disposizione per ogni chiarimento e per gli interventi in garanzia ti mettiamo a disposizione un corriere che ritira ILLILLO a casa tua e te lo riporta aggiustato.

Nel caso accertassimo che l’intervento si è dimostrato necessario per un uso scorretto dell’elettrodomestico ti verranno addebitate le due spedizioni e i pezzi di ricambio.

INIZIAMO

Prima di procedere allo smontaggio occorre procurarsi:

Cacciavite a stellacacciavite a taglio piccolochiave esagonale del 13bullone del 6 lungo almeno 7 cmmartellopinzetta piccola (facoltativo) – testerchiave a brugola del 3.

Per prima cosa ci accertiamo che ILLILLO sia freddo e scollegato dalle linea elettrica, poi alziamo il coperchio e allentiamo la vite che si trova tra le due estremità della resistenza (vedi foto).

Questo ci permette di allentare la scatolina rossa che contiene l’impianto elettrico, a questo punto possiamo aprire la scatolina, usando una chiave a brugola del 3, all’interno della scatolina troveremo i collegamenti del cavo con la resistenza.

Prima cosa scolleghiamo i due faston, poi togliamo la guaina che contiene il termoprotettore che è collegato con un terzo faston alla altra estremità della resistenza.

A questo punto svitare del tutto la vite della foto sopra, questo libererà del tutto il cavo elettrico. Sfilare la vite e conservarla con i due isolanti ceramici infilati e il dado quadro avvitato.

Chiudere il coperchio, sfilare le due molle e svitare i due dadi (vedi foto sotto), estrarre la resistenza dalla sua sede e riporla in un luogo asciutto.

A questo punto occorre liberare la cerniera, estraete una delle due ghiere esterne poi con un martello e un bullone del 6 fate uscire dalla sede il perno della cerniera.

Ora non vi resta che prendere il cacciavite a stella e svitare la maniglia allentando e estraendo le due viti all’interno della cupola.

La maniglia è un elemento fondamentale infatti funge anche da campanello di allarme per usi scorretti, infatti se ILLILLO viene usato correttamente lei resta nuova.

Se ti appare parzialmente fusa, significa che sono state toccate durante l’utilizzo temperature molto alte, nessun problema, è sempre disponibile come pezzo di ricambio e ricorda esagerare con la temperatura non serve al gusto della tua pizza.

Ora potete procedere a una pulizia di fondo delle due parti in alluminio utilizzando il prodotto di vostro gradimento, sapendo che l’utilizzo di acqua tenderà ad inscurire l’alluminio perchè trattasi di alluminio alimentare privo di qualsiasi trattamento chimico.

Ora possiamo procedere a una verifica dell’impianto, prendiamo il cavo elettrico e il tester settato sulla verifica della continuita dei conduttori, di solito contrassegnato con la lettera omega, verifichiamo che dalla spina fino al fastom ci sia conducibilità su tutti e tre i fili.

Verificare che ci sia conducibilità da un estremo all’altro del termoprotettore. Nel caso avessimo riscontrato che manca canducibilità in uno di questi elementi, ordinare il pezzo di ricambio, cavo o termoprotettore.

Sempre col settaggio in omega verificare la resistenza che deve segnare un impedenza di circa 48 ohm, nel caso non ci sia nessuna impedenza significa che la resistenza è rotta, quindi ordinatela e sostituitela. Per il rimontaggio è sufficente procedere a ritroso.

Nella speranza di esservi stato utile resto a vostra disposizione per ogni eventuale chiarimento.

Un saluto Lillo

© 2018 FORNETTO PIZZA LINARI di CAROLI MORENA | Via Palmiro Togliatti, 9 - 47015 Modigliana (FC) | PI 04162820403 - CF CRLMRN67R58E289V
Design by UNICA Web Agency